BUSTO ARSIZIO
PHOTO CONTEST

- by Andreella Photo

Gallery aggiornate

Ci vediamo nel 2022!

Di cosa si tratta?

Informazioni di base

Obbiettivo del contest

Scattare delle foto in giro per Busto Arsizio, rispettando i temi indicati. La gara partirà non appena i temi saranno svelati (ore 10:00) e si avranno due giorni (48h) per scattare le foto.

Gestione delle foto

Tutte le immagini potranno essere caricate sui nostri server dal termine dell'evento, entro 3 giorni. Le foto che supereranno la prima selezione rimarranno visibili in una gallery permanente.

I Temi fotografici

I quattro temi fotografici rimarranno segreti fino all'inizio della competizione. Rimanete collegati per scoprire come conoscerli!






I temi svelati dell'Edizione 2021

Tre temi aperti a tutti:




TEMA 1: Ombre e controluce

Scatti in controluce, ombre e silhouette di architetture e persone, anche con luce artificiale.





TEMA 2: La pioggia in Città

Libera interpretazione di atmosfere ed emozioni in una giornata uggiosa.





TEMA 3: Stile Liberty

Re-interpretiamo in modo fantasioso uno degli stili architettonici più diffusi nei palazzi storici della Città.
Prendi ispirazione da qui: Itinerario Liberty





Tema 4 riservato under-25
Questo tema è riservato solo a giovani al di sotto dei 25 anni
(nati nel 1996 o più giovani):


TEMA 4: Ritratti in Città

Affrontiamo il grande classico della fotografia sperimentandolo liberamente.






Registrati ora al concorso, è gratuito! Visita la mostra


AREA DEL CONCORSO

LA MAPPA RAPPRESENTA LA ZONA NELLA QUALE BISOGNA FOTOGRAFARE




Registrati ora al concorso, è gratuito! Visita la mostra

Video in evidenza

I video delle scorse edizioni








Organizzazione ed enti coinvolti

Andreella Photo
Ideatore e organizzatore

Fin dal 1975 Andreella Photo è il negozio di fotografia professionale a Busto Arsizio.
Dal 1992, é ideatore e organizzatore di Dia Sotto le Stelle, Festival Internazionale di Fotografia e Arti Audiovisive, uno degli eventi fotoculturali più importanti d'Europa.

Canon Italia
Partner

Canon è leader nella produzione di fotocamere digitali, fotocamere reflex digitali, stampanti inkjet e stampanti professionali per aziende e uso domestico.

Città di Busto Arsizio
Ente Patrocinante

La Città di Busto Arsizio sostiene l'evento organizzato da Andreella Photo con il Patrocinio all'evento e con la diffusione tramite i canali istituzionali.
Fin dalla prima edizione, si occupa di coinvolgere gli istituti e le scuole.

La Giuria dell'edizione 2021

SIMONE ANDREELLA

Organizzazione

Simone Andreella, classe 1981, è cresciuto a fotografia ed informatica. Fin da ragazzino mostra una spiccata passione per i PC che lo porta nel corso degli anni a diventare un webmaster di numerosi siti internet, tra i quali giochi online GDR con community molto numerose, ed è beta tester di software per la regia e montaggio di audiovisivi; da molti anni è il regista di Dia Sotto le Stelle, Festival Internazionale di Fotografia ed Arti Multimediali, organizzato da Andreella Photo e che è annoverato tra uno dei più importanti festival di fotografia ed audiovisivi in Europa. La sua passione per l'informatica si è poi rivelata cruciale in negozio durante il passaggio dalla fotografia analogica a quella digitale, permettendo all'attività di famiglia di cogliere l’opportunità di crescere, contestualmente al boom digitale. L'unione tra la passione informatica e la fotografia, la sua preparazione tecnica e professionale gli permettono di essere un punto di riferimento per fotoamatori evoluti e professionisti. E' membro del Comitato Direttivo del Gruppo Immagine e nella redazione della rivista ImageMag.

ROBERTO BETTINI

Fotografo professionista ed editore

Dal primo scatto ciclistico risalente al 29 Giugno 1975, giorno in cui un certo Giuseppe Saronni in forza alla Buscatese batte due atleti della Waya e vince al Parco di Monza, Roberto Bettini si è appassionato e per certi versi innamorato di questo magnifico sport.
Dal 1983 inizia a seguire le gare maggiori iniziando a fotografare i professionisti: anni di Mondiali, Giri d'Italia, Parigi Roubaix e Giri di Lombardia passando poi per le gare in America, Sudamerica, Asia, Oceania, Africa e tutto quello che si può vedere in Europa.
Ha seguito le Olimpiadi di Atlanta e Sydney mentre suo figlio Luca inizia a seguire le orme del padre fino all'accredito per le Olimpiadi di Rio.
Dopo parecchi anni in Olympia, inizia la collaborazione con la Gazzetta dello Sport e dal 2001 edita ed é il direttore della rivista Sprint Cycling Magazine, diventata digitale dal 2014 con un App free in italiano ed inglese.

GIOVANNI MEREGHETTI

Fotogiornalista e docente

Giovanni Mereghetti, fotografo e giornalista, collabora con le più importanti agenzie italiane ed estere occupandosi di reportage geografico e fotografia sociale.
Nel corso della sua carriera ha documentato l’immigrazione degli anni Ottanta a Milano, il ritiro delle truppe vietnamite dalla Cambogia, la via della seta da Pechino a Karachi, l’embargo iracheno, gli aborigeni nell’anno del bicentenario australiano, le popolazioni Nuba del Sudan. Si è inoltre dedicato a ricerche fotografiche di carattere sociale nelle carceri italiane e allo studio dei flussi migratori provenienti dall’Africa Occidentale. È autore di numerosi libri, tra cui Hotel Bel Sit, storie di Migranti (Bertelli) e Oltre il Sahara (Bertelli). Le sue opere fotografiche fanno parte della collezione dell’Archivio Fotografico Italiano.

FILIPPO DE DIONIGI

Fotografo professionista

Filippo Amedeo Umberto De Dionigi, classe 1986, fotografo professionista con base a Legnano (MI).
Fin dalle scuole medie sono sempre stato attratto da due cose: musica ed immagini.
Questo ha fatto sì che, oltre ad iniziare a strimpellare la chitarra, io approfondissi gli studi in immagine e comunicazione visiva fino a laurearmi in Design della Comunicazione al Politecnico di Milano e scegliendo poi, tra le varie discipline, la fotografia come mia professione definitiva. Professione che porto felicemente avanti da ormai più di dieci anni, con una produzione che si focalizza principalmente sulle persone, tra reportage di eventi e ritratti.


Dia Sotto le Stelle